Frankfurter Buchmesse 2021. Fra gli editori Italiani anche Produzione Editoriale XY

Aggiornamento: ott 20

Quella di Francoforte è la più importante fiera del libro a livello internazionale per lo scambio dei diritti: espositori provenienti da tutti i Paesi del mondo e migliaia di visitatori. A ogni edizione, un paese ospite d'onore diverso: nel 2021 è il turno del Canada.

Dopo l'edizione tutta digitale dell'anno passato, Produzione Editoriale XY torna alla Frankfurter Buchmesse. Con noi nella Hall 4.1 stand E31, 34 editori italiani saranno fisicamente presenti alla Fiera internazionale del Libro che si tiene dal 20 al 24 ottobre. A ospitarci sarà lo Spazio Italia, stand collettivo italiano organizzato da ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane in collaborazione con l’Associazione Italiana Editori (AIE).


Sarà l’ambasciatore Armando Varricchio, insieme al presidente di AIE Ricardo Franco Levi e alle istituzioni locali presenti, a inaugurare il padiglione nel giorno dell’apertura della Buchmesse, il 20 ottobre. Il programma di eventi culturali è curato dagli Istituti italiani di cultura in Germania.


Per noi si tratta di un rinnovato impegno a partecipare da protagonisti nel principale palcoscenico internazionale dedicato all'editoria libraria. È anche la conferma dell'importante lavoro che negli ultimi anni abbiamo svolto nell'ottica i internazionalizzare il nostro catalogo e la rete di collaboratori e partner.


La 73a edizione della fiera si svolgerà con tutte le precauzioni igienico-sanitarie del caso, atte a garantire la sicurezza degli operatori professionali e dei visitatori.

11 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti