L'opera d'arte tra ispirazione e inconoscibilità

L'opera d'arte tra ispirazione e inconoscibilità

SKU: OARBR708
Che cos'hanno in comune un quadro di Diego Velázquez, un quadro di Salvador Dalì e un sestetto per archi di Arnold Schönberg? Cosa sono la finzione dell'interprete e la falsità dell'autore? Come si collega l'ispirazione al tempo, alla teoria del caos e a Totò? Attraverso un percorso che invita a connettere arte, scienza, filosofia, storia e luoghi comuni, questo libro si propone di esaminare alcune possibili soluzioni a problemi complessi, ma con un linguaggio divulgativo e accattivante che accompagnerà il lettore verso risposte inattese e per nulla scontate.
  • Pasquale Veltri

    Pasquale Veltri, nato nel 1965, è laureato in Storia e  in Scienze Politiche; giornalista,  ha scritto recensioni e interviste su molti giornali digitali e cartacei, in Germania, Spagna e in Italia. Attualmente scrive su Sololibri.net e sul mensile Leggere Tutti; è consulente editoriale  per la Casa Editrice EDITORE XY.IT dove dirige la collana di narrativa (re)fusi.

  • Informazioni bibliografiche

    L' opera d'arte tra ispirazione e inconoscibilità è un libro di Pasquale Veltri, pubblicato nel dicembre 2020 da Mama Edizioni.

     

    Formato: Brussora fresata | Pagine: 286 | ISBN: 9788894561708 | Dimensioni: 145x210x22 (in mm)

€ 20,00Prezzo

© 2021 Produzione Editoriale XY | Privacy Policy